domenica, aprile 17, 2005

LINUX: Mandrake lascia il posto a Mandriva


L'ex Mandrakesoft, dopo la recente fusione con Conectiva,
e per difendersi dalla causa in corso con Hearst Corporation, una delle
società americane che detengono i diritti sul celebre fumetto Mandrake
the Magician, cambia nome in Mandriva.
La nuova versione sarà battezzata con il nome di Mandriva Limited Edition 2005 (MLE)

Tutte le maggiori novità si possono trovare in questa pagina.
La nuova distribuzione è al momento disponibile solo per gli iscritti
al Mandrakeclub, che la possono scaricare da BitTorrent
o dal Web. Gli altri utenti possono preordinarla su DVD
al prezzo di 59 euro. Più avanti Mandriva
rilascerà una versione pubblica di MLE 2005 che potrà essere scaricata
gratuitamente da tutti.
tratto da punto-informatico.it/.....

1 commento:

lollo ha detto...

Complimenti Manu..!!! Dobbiamo capire che windows non ha futureo se continua così!!! si blocca continuamente e ci siamo stancati!
il linux mandriva lo sto provando questi giorni ed è semplicissimo anche da installare, riconosce anche i nuovi hardware senza dovere andare a scaricare driver da destra e sinistra come con WINDOWS! avevo prima la versione mandrake 9.2 ed in anno e mezzo mai si fosse bloccato una volta considerando che lavora 14ore al giorno come server.. Spero che qulcuno comincerà a capire, più che altro anche per questione economica per ora costa 59€ ed è 1/3 di windows xp pro considerando che metteranno a disposizione anche la versione gratuita fra breve tempo(peccato che è un pò pesante da scaricare in dvd formato iso è circa 2gb).